Un inaspettato regalo. L’isola dei cani

Manca una settimana a Natale e questo è un regalo inaspettato. In verità l'ho saputo qualche settimana fa da un'instancabile ricercatrice di bellezza culturale nel mondo, ma ho voluto tenere la notizia per oggi perché è festosa e felice. Da amante del cinema di Wes Anderson e del Giappone non posso che gioire nell'annuncio del... Continue Reading →

Mukashi Mukashi, c’era una volta in Giappone

Cosa significa Mukashi Mukashi è una delle prime cose che racconto nella mia lezione annuale agli studenti del Master di Accademia Drosselmeier- Centro studi di letteratura per ragazzi di Bologna, dove racconto della genesi della letteratura per bambini, del mercato editoriale e dei principali autori. Sulle fiabe non mi soffermo tanto, necessiterebbero di uno studio... Continue Reading →

Bambole giapponesi

La tradizione legata alle bambole, in Giappone è antichissima. Nate per una funzione religiosa e protettiva, le più antiche sono le piccole statuette d'argilla chiamate Dogu e le statuette funerarie Haniwa. Ci sono poi Amagatsu e Hoko, rappresentanti un uomo e una donna, ritrovate in uno scavo archeologico. Indossano i loro kimono di seta e sono... Continue Reading →

Mal di Giappone

Si avvicina la festa dei bambini, le carpe colorate 鯉のぼり(koinobori) danzano nella brezza di primavera e sono una costante delle immagini e dei video su Instagram questa mattina. Il nome deriva da KOI (carpa appunto) un pesce capace di risalire fiumi e cascate, simbolo di forza e coraggio. È il simbolo di Tango no Sekku, la Festa dei... Continue Reading →

Se i fiori mi spuntassero sulla testa

Oggi  la nebbia è un muro bianco. Le foglie del mio acero giapponese sono diventate rosse, ma sembrano tristi. Gli racconto allora una storia che del Giappone ha i colori, i profumi, i suoni, i sapori. Una storia nata in Spagna, ma che a me è arrivata nella versione francese di Belin Jeunesse, grazie allo sguardo... Continue Reading →

Cose piccole e meravigliose

Oggi inauguro una rubrica dedicata ai libri per bambini che raccontano del Giappone, delle sue storie e leggende, delle sue tradizioni, della sua estetica. Non saranno necessariamente di autori del Sol Levante, e non sempre avranno un taglio divulgativo. Partiamo con due albi illustrati editi da Éditions Philippe Picquier, l'editore francese fondato nel 1986, specializzato nella pubblicazioni... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑